Home / Culture / Al Milano Film Festival ecco “Se fosse un film…”: la festa dedicata a Smemoranda

Al Milano Film Festival ecco “Se fosse un film…”: la festa dedicata a Smemoranda

Torna in libreria e cartolibreria l’agenda letteraria SMEMORANDA 12MESI, che da XVIII edizioni raccoglie tra le sue pagine una vera e propria antologia contemporanea, per un anno da leggere – e da scrivere – in compagnia degli scrittori più amati.

Per festeggiare la sua bella, quest’anno Smemoranda, in collaborazione con Milano Film Festival, ha organizzato un viaggio tra letteratura e cinema, parole che evocano immagini, e viceversa: le scene dei film più amati dagli autori di Smemoranda, accompagnano la lettura delle loro storie più emozionanti.

L’evento, in calendario per il 30 settembre negli spazi di BASE Milano in via Bergognone 34, si apre alle 22:30 con il reading “cinematografico” dei condirettori di Smemoranda Gino&Michele insieme a Sandrone Dazieri e Ester Viola, con la partecipazione del Terzo Segreto di Satira. L’introduzione all’evento sarà del Direttore di Smemoranda Nico Colonna.
A seguire balli fino a notte fonda con i Dj set di Palm Wine e Ubi Broki.

L’evento è in rassegna al Milano Film Festival, realtà milanese simbolo del cinema indipendente. Tra i primi colonizzatori del mese di settembre – terra promessa di fine estate – il Festival di Esterni per la sua ventiduesima edizione lascia i luoghi franchi e si avventura nell’ottobre milanese.

Quest’anno il cinema si fa d’autunno, dal 28 settembre all’8 ottobre, e in sala l’estate potrà continuare. Undici giorni e undici notti di film in anteprima, VR, musica, mostre e ospiti internazionali, a BASE Milano, Mudec e Ducale Multisala.

SMEMO 12MESI 2018 pubblica undici racconti di Guido Catalano, Sandrone Dazieri, Concita De Gregorio, Chiara Gamberale, Fabio Genovesi, Gino&Michele, Kent Haruf, Marco Missiroli, Michela Murgia, Aldo Nove ed Ester Viola e una nuova avventura di Corto Maltese di Juan Canales e Ruben Pellejero.

 

Giornaliera e settimanale, impeccabile nei dettagli grafici, dalle copertine agli interni, Smemo 12 mesi è ricca di utili accessori: bigliettini a strappo, segnalibro, rubrica, indice dei racconti, planning annuale e tanto spazio per note e pensieri.

Disponibile in diversi formati e colori, è l’agenda perfetta per il lavoro e il tempo libero. Anche quest’anno Smemoranda 12mesi si sdoppia: c’è la classica, con copertina rigida e interni a quadretti, e la versione con copertina flessibile soft touch e interni a righe.

Smemoranda 12 mesi continua sul web: i racconti sono disponibili anche in formato e-book su Smemoranda.it.

INDICE di SMEMO 12 MESI 2018
Guido Catalano: Ma meno male che ti amo

Sandrone Dazieri: La Scema

Concita De Gregorio: A pochi giorni e un oceano di distanza, due bambine

Chiara Gamberale: I vivi

Fabio Genovesi: Regionale 2119

Gino & Michele: Nonno Tonno La rivoluzione non è un pranzo di gala

Kent Haruf: Le nostre anime di notte

Marco Missiroli: Invidia

Michela Murgia: Pari opportunità

Aldo Nove: 50 anni fa preciso!

Ester Viola: Intelligenza artificiale

E una nuova avventura di Corto Maltese di Juan Canales e Ruben Pellejero

 

IN RETE:

Diari Scolastici 2018: Comix, Be You, Smemoranda - The ...

Diari Scolastici 2017 2018 Comix, Smemoranda e Be You, i più gettonati ed amati dai ragazzi di tutta Italia! Vediamo qui di seguito nel dettaglio le novità

VIDEO

Smemoranda 2017: i nuovi diari!

L' Amica:...

Spot Smemoranda 2006/2007

Campagna...

Chi è Fronte del Blog

Le news della Terza Repubblica

Leggi anche

FACE YOUR PHANTOMS: le metamorfosi di Andrea G. Pinketts

Le opere di Alexia Solazzo e gli incipit dei racconti di Andrea G. Pinketts avranno un futuro letterario in un libro d’arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi