Home / Bar Sport / Milan, Napoli e Inter sono da scudetto? La Juve che farà? E la Fiorentina?

Milan, Napoli e Inter sono da scudetto? La Juve che farà? E la Fiorentina?

 

 

Finalmente il calciomercato è finito, la palla ora passa al campo, giudice unico e supremo. Intanto, qui da Fronte Del Blog, così… per giocare e per vedere l’effetto che fa diamo i numeri, ehm … i voti.

Atalanta: voto 6, mister Gasperini si ripeterà? E Spinazzola ritornerà a essere un Giocatore con l’iniziale maiuscola?

Benevento: 6 che di più, da neopromossi ecco non potevano fare da quelle parti.

Bologna: 5,5 … son rimasti i migliori (Donsah e Masina), ma basteranno?

Cagliari: 6,5 la rosa garba un sacco, vedremo se mister Rastelli la saprà valorizzare al meglio.

Chievo: 5. Mah, così… così. No?

Crotone: 6 che il centrocampista arrivato in prestito dalla Juve Mandragora è un sacco interessante.

Fiorentina: è cambiato tutto e, aspettando (se mai arriverà) una nuova proprietà, ora bisogna far lavorare il buon Pioli.

Genoa: 6. Club in vendita. Calciomercato appena sufficiente.

Inter: 7 perché si poteva fare di più o di peggio. Mister Spalletti? Fantastico valore aggiunto.

Juventus: 6,5 poiché i veri obiettivi (Spinazzola, Schick, MilinkoviSavic e De Vrji) non sono arrivati, ma qualcosa (Matuidi) si è pur sempre mosso.

Lazio: 6. Lotito ha insaccato euro preziosi, ma alla fine è arrivato il solo Lucas Leiva nelle vesti del potenziale titolare.

Milan: 8 ma ora viene il bello? Montella azzeccherà il puzzle?

Napoli: 8,5 ha tenuto i migliori, è da scudetto.

Roma: 6,5. Schick? Il colpaccio, ma basterà?

Sampdoria: 6,5 e mister Giampaolo può decollare.

Sassuolo: 5. Che succede da quelle parti dell’Emilia laboriosa?

Spal: 6. Sì intriga il progetto spallino.

Torino: 7,5. Squadra da piani alti. Mihajlovic ora tocca a te dalla panchina dare la scossa!

Udinese: 5. Mah … cosa quaglia in Friuli?

Verona: 5. Che fermento e bollicine ci sono nella città del Vinitaly?

Stefano Mauri

 

 

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Leggi anche

Neymar a Milano, Milan e Inter sognano , ma l’asso del Psg era in Italia per …

      Nei giorni scorsi, o nelle scorse ore fate voi, l’asso brasiliano del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi