Home / Bar Sport / La Juve corteggia il laziale Milinkovic Savic, Milan Donnarumma può restare

La Juve corteggia il laziale Milinkovic Savic, Milan Donnarumma può restare

 

 

Allora, in posizione defilata, ma non troppo, la Juventus starebbe corteggiando e seguendo con attenzione ben tre calciatori della Lazio. I nomi?

L’attaccante Keita, il difensore De Vrij e, udite… udite il promettente e polivalente centrocampista Milinkovic Savic.

Allora la trattativa non sarà semplice, del resto i rapporti tra il management bianconero e il presidentissimo laziale Lotito, ecco buoni non sono, ma Marotta e Paratici, sul pezzo, mettendo sulla bilancia elementi quali Lemina, Sturaro, Rincon e Neto, beh proveranno in tutti i modi ad accontentare le richieste di mister Max Allegri. Elemento interessantissimo Savic ha buone possibilità di approdare immediatamente alla Juve, mentre per gli altri due elementi non c’è fretta: andranno in scadenza tra un anno. De Sciglio? Questione di giorni e giungerà a Torino, probabilmente  seguito dal fantasista Bernardeschi. Matuidi? Piace a Marotta, ma arriverà, non essendo una prima scelta, solo … in saldo.

Il Milan? Il portiere Donnarumma, con il collega milanista Plizzari passato in prestito alla Ternana in serie B ha buone possibilità adesso di restare a Milano. Sulla sponda rossonera dei Navigli ovviamente. E da Madama bianconera, in cambio di De Sciglio ha piccole chance di arrivare l’esperto Lichsteiner.

Stefano Mauri

 

 

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Leggi anche

Agnelli diviso tra Juventus, Ferrari, Exor, pensieri, sconfitta e quel desiderio di …

  Ora, nonostante le smentite ufficiali e le varie dichiarazioni ad hoc, secondo il web …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com