Home / Bar Sport / Agnelli diviso tra Juventus, Ferrari, Exor, pensieri, sconfitta e quel desiderio di …

Agnelli diviso tra Juventus, Ferrari, Exor, pensieri, sconfitta e quel desiderio di …

 

Ora, nonostante le smentite ufficiali e le varie dichiarazioni ad hoc, secondo il web sito molto informato Dagospia, da anni i rapporti tra John Elkann e il cugino Andrea Agnelli sarebbero pessimi. Il primo, per farla breve preferirebbe addirittura togliere la Juve dandogli in cambio la Ferrari al secondo, piazzando, tra le altre cose, l’ex amico del buon Andrea (… i rapporti tra i due si sono interrotti dopo che il figlio del Dottore gli ha conquistato la moglie, ndr) alla guida finanziaria della Vecchia Signora Bianconera.

Ma Agnelli comunque non ci sta e, rilanciando … all’autoritario John avrebbe girato la seguente controproposta: lasciare il 12% di quote Exor (la cassaforte di famiglia) in cambio, udite, udite proprio dell’intera Juventus.

Insomma, pare proprio che un pochino, ecco la sconfitta di Cardiff, calcisticamente parlando abbia (condizionale d’obbligo) destabilizzato ulteriormente i già traballanti equilibri juventini.

Sì perché tra il pesante Ko in Champions League, le indagini rispettivamente su presunte anomalie nella gestione dei biglietti (sentenza a settembre) e sulla cessione di Pogba (ma secondo i bene informati in questo caso l’unico rischio è quello di beccarsi una bella multa), la mancata festa scudetto (con pagamento di relativa milionaria penale) in vista proprio della sfortunata finalissima col Real Madrid, la Borsa ballerinae il calciomercato che stenta a decollare, ecco… il bianconero ultimamente sta perdendo smalto. No?

Che sviluppi prenderà la presunta telenovela Agnelli – Elkann? Lo scopriremo vivendo, ma occhio alla stretta attualità, dato che la conferma di Marotta e Allegri, essenzialmente porta la firma del fratello calmo di Lapo. Capito?

Stefano Mauri

 

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Leggi anche

Juventus e Napoli: prove di forza e soprattutto di fuga, ma la Roma c’è

      Allora di misura, come vincono talvolta solo o soprattutto le grandi squadre, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi