Home / Delitti / Parla Gessica Notaro, la miss sfregita dall’ex: “Mentre l’acido mi mangiava la faccia, io, in ginocchio, pregavo Dio: toglimi la bellezza, ma lasciami almeno la vista”

Parla Gessica Notaro, la miss sfregita dall’ex: “Mentre l’acido mi mangiava la faccia, io, in ginocchio, pregavo Dio: toglimi la bellezza, ma lasciami almeno la vista”

In un’intervista esclusiva a Panorama, la giovane sfregiata da Edson Tavares (che si protesta innocente) racconta il suo calvario

Dopo aver mandato messaggi e video su Facebook, Gessica Notaro parla per la prima volta coi cronisti, confidando le sue paure a Panorama: «Mentre l’acido mi mangiava la faccia, io, in ginocchio, pregavo Dio: toglimi la bellezza, ma lasciami almeno la vista».

L’episodio è avvenuto lo scorso gennaio. Ricorda la ragazza: «Mi aveva minacciato quando lo denunciai, un anno fa, e minacciava spesso anche di togliersi la vita dopo avermela fatta pagare… La sera del 10 gennaio, immaginavo di ritrovarmelo sotto casa perché aveva telefonato più volte a mia madre. Nonostante gli obblighi domiciliari ai quali era stato sottoposto, infatti, Edson Tavares era libero di andare in giro a tutte le ore e di avvicinarsi a casa mia».

Esattamente sei anni prima, rammenta Gessica, suo fratello si era impiccato. Ed è come se il suo ex avesse scelto la stessa data appositamente per tenderle l’agguato, sbucando dal retro di un’auto in sosta, scagliando l’acido per poi fuggire: «Ho cercato di restare lucida» dice Gessica a Panorama. «Sapevo che non dovevo toccarmi il viso con le mani e sapevo anche che non dovevo sciacquarmi… mi sono fatta portare subito da mia madre all’ospedale mentre sentivo che l’acido mi entrava negli occhi e cominciavo a vedere sempre di meno».

E conclude: «Voglio aiutare le donne che rischiano di fare la mia stessa fine a uscire dal loro incubo».

Edoardo Montolli

L’ULTIMO THRILLER DI EDOARDO MONTOLLI

La ferocia del coniglio

Milano, epoca attuale. Il commissario De Nigris sta indagando sulla scomparsa di un bambino e di una donna. Alfredo Carruba è svanito mentre si stava recando a scuola; Stefania, ex moglie di De Nigris, non dà più notizie di sé da diversi giorni. In cerca di aiuto, il commissario si rivolge al detective Montero, profondo …

Additional images:

Product Thumbnail

Price: 4,99

Buy Now

GESSICA NOTARO, IL VIDEO DALL’OSPEDALE

VIDEO

GESSICA NOTARO, IL CASO SULLA STAMPA:

IN RETE:

Gessica Notaro: chi è la Miss sfregiata con l'acido dall ...

Il primo messaggio scritto da lei, dopo l'intervento. Gessica Notaro operata all'occhio sinistro, quello danneggiato dall'acido che le ha gettato addosso l'ex fidanzato.

Gessica Notaro e l’acido: da “Amici” e Facebook allo ...

L’ex Miss Romagna 2007, Gessica Notaro, 28enne di Rimini (FOTO), che ha partecipato ad “Amici“, è stata sfregiata con l’acido dal suo ex Jorge ...

Gessica Notaro, da Miss Romagna alla tv con il sogno del canto

Dalla Riviera romagnola al passerella di Miss Italia alla tv sempre con il sogno del canto. E' Gessica Notaro, 28 anni, aggredita a Rimini la notte di ...

 

 

 

Chi è Edoardo Montolli

Edoardo Montolli, giornalista, è autore di diversi libri inchiesta molto discussi. Due li ha dedicati alla strage di Erba: Il grande abbaglio e L’enigma di Erba. Ne Il caso Genchi (Aliberti, 2009), tuttora spesso al centro delle cronache, ha raccontato diversi retroscena su casi politici e giudiziari degli ultimi vent'anni. Dal 1991 ha lavorato con decine di testate giornalistiche. Alla fine degli anni ’90 si occupa di realtà borderline per il mensile Maxim, di cui diviene inviato fino a quando Andrea Monti lo chiama come consulente per la cronaca nera a News Settimanale. Dalla fine del 2006 alla primavera 2012 dirige la collana di libri inchiesta Yahoopolis dell’editore Aliberti, portandolo alla ribalta nazionale con diversi titoli che scalano le classifiche, da I misteri dell’agenda rossa, di Francesco Viviano e Alessandra Ziniti a Michael Jackson- troppo per una vita sola di Paolo Giovanazzi, o che vincono prestigiosi premi, come il Rosario Livatino per O mia bella madu’ndrina di Felice Manti e Antonino Monteleone. Ha pubblicato tre thriller, considerati tra i più neri dalla critica; Il Boia (Hobby & Work 2005/ Giallo Mondadori 2008), La ferocia del coniglio (Hobby & Work, 2007) e L’illusionista (Aliberti, 2010). Dirige la casa editrice Algama (www.algama.it).

Leggi anche

Alberto Savi e la vera storia della Uno Bianca

Alberto Savi, ha avuto un permesso premio. Un tempo faceva il poliziotto. Coi suoi due fratelli diede vita alla banda della Uno Bianca, che ha sulla coscienza 24 omicidi. Cosa c'era dietro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi