Home / Bar Sport / Juve: il tuo uomo è Franck Kessie, meglio di Pogba. E il Napoli…

Juve: il tuo uomo è Franck Kessie, meglio di Pogba. E il Napoli…

kessie

 

 

Allora, difficilmente la Juventus, a gennaio, vale a dire alla riapertura del calciomercato invernale farà qualche colpo.

Pare infatti che mister Max Allegri straveda per l’acciaccato lungodegente Mandragora. Ergo, qualora l’ex pescarese, centrale di centrocampo che sa pure disimpegnarsi da difensore recuperasse al meglio, beh il vero rinforzo di Madame Bianconera potrebbe essere proprio lui che già si allena a Torino da mesi. Il vero colpo in grado di fare la differenza comunque sarebbe riuscire ad acciuffare subito il centrocampista Franck Kessie dell’Atalanta, immensa rivelazione del campionato in corso. Ma difficilmente il presidente nerazzurro Percassi lascerà partire il suo gioiello dopo Natale, ergo, Marotta e Paratici, il Gatto e la Volpe delle questioni juventine, a giugno tenteranno il colpo Gobbo. Del club atalantino garbano pure Conti e Gagliardini, ma la concorrenza, per i fantastici tre è, sarà ed è stata fortissima.

Witsel? A Giugno certamente passerà alla Juve (mai dire mai tuttavia che il belga non convince al 100%), tra due mesi invece probabilmente no. Il portierino milanista Donnaruma erede di Buffon? Gigio, assistito da Raiola, a Torino piace tanto, ma portarlo a casa si annuncia impresa ardua e Paratici segue anche il genoano Perin.

A proposito, il playmaker del Boca Bentancur (erede di Pirlo?), nell’estate 2017 indosserà la casacca della Juventus, lui che il buon Galliani, per averlo al Milan avrebbe fatto il Diavolo a quattro. Allegri gradirebbe averlo già dopo le feste natalizie, con eventualmente Mandragora sistemato in prestito al Pescara, ma liberarlo subito si annuncia problematico.

Dulcis in fundo, Marotta sarebbe sempre dell’idea di passare Zaza al Napoli, ma il Napule avrebbe (già) in mano l’accordo con Pavoletti. Sarà davvero così? Vedremo…

Stefano Mauri

 

 

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Leggi anche

Alfredo Pedullà: … Sarà il forte gallese il colpo ad effetto?

    Sostiene Alfredo Pedullà, giornalista esperto, anzi, Re del calciomercato che, sottotraccia, ma non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi