Home / Bar Sport / Napoli: mister Maurizio Sarri così proprio non va bene, che sta succedendo?

Napoli: mister Maurizio Sarri così proprio non va bene, che sta succedendo?

 

Allora perso causa infortunio fino a gennaio il bomber, per la cronaca unica prima punta di ruolo, Milik, ecco all’indomani dell’illustre Ko, si è un pochino smarrito pure il Napoli: tre sconfitte consecutive, tra campionato e Champions League, beh non sono tanta cosa e, secondo i soliti bene informati, il presidentissimo Aurelio De Laurentiis, non avrebbe preso benissimo questo filotto negativo.

Maretta tra management e mister Sarri? Allora, il trainer azzurro, partito bene, cammin facendo si è un pochino perso squagliandosi come neve al primo sole di marzo. Tanto per fare un esempio, l’altra sera nella sciagurata gara col Besiktas, la formazione iniziale si è rivelata completamente cappellata, con Maggio, Chiriches, Jorginho e Insigne inconsistenti e, soprattutto, con Manolo Gabbiadini (il suo ingresso ha colorato il Napule) tristemente in panchina fino al 20’ minuto del secondo tempo.

Sarri rischia il posto? Assolutamente no, almeno per il momento, ma domenica a Crotone urge fare punti, riaccendendo cuore e testa, e … naturalmente occorre innanzitutto tornare a mettere fieno in cascina. E chissà magari a gennaio potrebbe arrivare la punta babà Zaza.

Stefano Mauri

 

 

 

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Leggi anche

Donnarumma e il Milan, Fiorentina in vendita, rinforzi per la Juventus

    E … beh se così, per vedere l’effetto che fa, Gigio Donnarumma (mister …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com