Home / Bar Sport / Roma il direttore sportivo Sabatini lascia, al suo posto il … delfino Massara

Roma il direttore sportivo Sabatini lascia, al suo posto il … delfino Massara

 

 

Quindi Walter Sabatini non è più il direttore sportivo della Roma, al suo posto, almeno per il momento, ecco sarà promosso Frederic Massara, già collaboratore dello stesso Sabatini, addirittura da molti addetti ai lavori considerato il suo delfino.

Talent scout capacissimo e dotato del giusto fiuto per individuare talenti da valorizzare e rivendere, il buon Sabatini sulle sponde giallorosse del Tevere, in fondo, anche se non è riuscito a vincere qualcosa di importante, purtroppo per lui la Juventus era, è e sarà di un altro pianeta, beh ha fatto bene.

Nota a margine: dietro alle grandi squadre che vincono e si affermano sul campo, sempre c’è una società presente, attiva e disposta a supportare qualsiasi scelta tecnica. Ergo Sabatini, per la cronaca personaggio affascinante, colto, che ama muoversi libero e in solitaria, senza dubbio nella sua esperienza romanista avrebbe avuto bisogno di essere supportato da un management quantomeno maggiormente presente, presenzialista e vivace dalle parti di Trigoria, storico quartier generale dei Lupacchiotti romani.

Cosa farà ora l’ex diesse che tanto aveva puntato sull’altro ex trainer della Magica Garcia? Lo scopriremo vivendo, di sicuro non resisterà a lungo lontano dal football attivo, che di giovani da scoprire in fondo è pieno il mondo. E … chissà, magari un giorno i due si ritroveranno insieme da qualche parte. No?

Dulcis in fundo, siamo sicuri che sarà davvero, veramente e soprattutto a lungo Massara il sostituto nella Roma del “vecchio” maestro Sabatini? Mah…

Stefano Mauri

 

 

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Leggi anche

Alfredo Pedullà: … Sarà il forte gallese il colpo ad effetto?

    Sostiene Alfredo Pedullà, giornalista esperto, anzi, Re del calciomercato che, sottotraccia, ma non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi