Home / Focus / MercaEuro 2016 : Juve vendi questo Pogba e riprenditi Morata. Forza Azzurri

MercaEuro 2016 : Juve vendi questo Pogba e riprenditi Morata. Forza Azzurri

 

Paul Pogba, centrocampista talentuoso francese della Juventus sta studiando per diventare quel fuoriclasse favoloso che potrebbe, appunto, divenire. Intanto, per il momento, all’Europeo in corso nella sua Francia, ecco, nella nazionale allenata da Deschamps, tra i due il feeling non sarebbe eccezionale, non è che (a parte qualche spunto espresso a sprazzi) stia particolarmente entusiasmando.

Ora, la Juventus e mister Max Allegri, il polipone del centrocampo bianconero se lo terrebbero più che volentieri, ma di fronte a una maxi offerta di denaro (120milioni circa), oppure uno scambio denaro – calciatori (per esempio Morata e Isco o Morata e Kroos più 60milioni), beh non si straccerebbero le vesti qualora il pupillo del procuratore Mino Raiola cambiasse casacca. Scommettiamo?

Ciò detto, complimenti al Galles (bella sorpresa che fa sognare) capolista che passa il turno e tutti pronti ad applaudire la partita di domani sera dell’Italia (esito ininfluente) che sfiderà la Repubblica d’Irlanda con una formazione rivoluzionata e infarcita di panchinari in modo da far rifiatare qualcuno in vista del prossimo, importantissimo impegno che sarà ad eliminazione diretta.

Certamente contro gli irlandesi, l’attaccante Zaza partirà titolare e ce la metterà tutta per mettere in difficoltà sua immensità Conte, il commissario tecnico italiano è una delle vere star, con Bale, lo stesso Morata, Payet e pochi altri, della competizione continentale, e, perché no, per convincere Allegri che lui nella Juventus può fare il titolare.

Stefano Mauri

 

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Leggi anche

Donnarumma e il Milan, Fiorentina in vendita, rinforzi per la Juventus

    E … beh se così, per vedere l’effetto che fa, Gigio Donnarumma (mister …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com