Home / Culture / Il muro di Scribatto / Paolo Brosio fa cose, vede gente

Paolo Brosio fa cose, vede gente

brosio libr

Il post pubblicato da Paolo Brosio sull’apparizione della Madonna di Medjugorje ha scatenato l’ironia del Web. Quali sono i misteri che si nascondono dietro queste apparizioni? Cosa ci guadagna Paolo Brosio? E, soprattutto, perché chi assiste a questi straordinari eventi ha sempre a disposizione la macchina fotografica più scadente in commercio?

Partiamo da zero: sapete chi è Paolo Brosio?
Secondo Wikipedia è un giornalista, uno scrittore e un conduttore televisivo. Per chi non lo sapesse il giovane Paolo, qualche decennio fa, faceva da inviato per il Tg4 di Fede, poi la sua vita ha preso una brutta piega ed è finito ad abusare di cocaina. Uno sviluppo persino prevedibile, viste le premesse.
Donnacce, droghe, perdita dei capelli e autostima sotto i piedi. Brosio sembrava destinato a fare la fine di tutti i suoi predecessori dalla vita spericolata, tipo Montanelli e Cobain, ma qualcosa corse in suo soccorso e lo trascinò per i baffi fuori dal tunnel.
Che cosa? La fede!
Certo, sembra paradossale: ha avuto bisogno della fede per scappare da Fede. Ma, a parte questo, il buon Paolo ritrova la sua strada e tra un pellegrinaggio e l’altro comincia a scrivere libri.
A Medjugorje la Madonna scende in campo” (un capolavoro del suo genere), “Profumo di lavanda. A Medjugorje la storia continua” (un seguito talmente elettrizzante da far impallidire il Cavaliere oscuro) e soprattutto “I misteri di Maria” (sul quale non me la sento di aggiungere nulla).
Brosio diventa in breve un punto di riferimento per tutti quelli che vedono Medjugorje come un luogo sacro e denso di misticismo.
Ma facciamo al volo una premessa necessaria ai pochi che non sapessero di cosa stiamo parlando:
Cosa c’è di così straordinario a Medjugorje?
NIENTE.
Fine della premessa.
Eppure Brosio e la sua banda, che di certo conoscono e vedono cose che noi comuni mortali non possiamo neppure immaginare, si coalizzano in una roboante preghiera collettiva.
Ed è così che intorno al 10 Maggio il nostro eroe viene operato ad un femore e, dopo il buon esito dell’intervento, pubblica un doveroso ringraziamento ai medici e SOPRATTUTTO alla Madonna e a Padre Pio che lo hanno aiutato nella disperata situazione.

Questo fu il mio commento, tanto acclamato quanto attaccato:
“È stata un’operazione divina!
Prima di tutto Santa Marta ha fatto l’anestesia al buon Paolo, poi è intervenuto l’arcangelo Gabriele che ha annunciato l’arrivo del medico.
E, accompagnato da un canto d’angeli, è entrato in sala operatoria Padre Pio.
“Bisturi!” ha ordinato alla Madonna che prontamente gliel’ha passato.
L’operazione è durata ore, Padre Pio gocciolava sudore da tutti i pori e infine, dopo essersi sistemato l’aureola ha chiesto a Santa Rita di suturare.
Si è voltato, San Pietro gli ha aperto la porta della sala, e lui è uscito tra gli applausi generali.
Due ore dopo è apparso Gesù davanti al paziente e gli ha accarezzato la fronte.
“Brosio” gli ha detto con un sorriso ‘Ora alzati e cammina”.

Ed eccoci arrivati al 24 Maggio, quando un miracolatissimo Brosio pubblica questo altro straordinario post:
“Carissimi, come dopo ogni apparizione, desidero avvicinare e descrivere anche a voi ciò che è stato più importante dell’incontro di stasera. Anche stasera la Madonna è venuta a noi gioiosa e felice. Appena è arrivata, ci ha salutato tutti con il suo materno saluto: «Sia lodato Gesù, cari figli miei». Poi ha pregato in particolare sui malati e su tutti i presenti con le mani distese.
La Madonna ha pregato per un lungo periodo di tempo per la pace nel mondo. In seguito ha benedetto tutti noi e le cose portate con la sua benedizione materna.
Poi ho raccomandato tutti voi, i vostri bisogni, le vostre intenzioni, le vostre famiglie ed in particolare i malati.
In seguito la Madonna ha pregato per un periodo di tempo per i sacerdoti e per le vocazioni nella Chiesa.
Dopo ha continuato a pregare su tutti noi presenti, ed in questa preghiera se n’è andata nel segno della luce e della Croce, col saluto: «Andate in pace, cari figli miei».
Vorrei sottolineare che la Madonna ha pregato la maggior parte del tempo dell’apparizione di stasera per la pace nel mondo.”

madonna medj

  L’apparizione della Madonna

Vi riporto una manciata di commenti al post di Brosio:
“Qualcuno sa quanto prende la madonna per apparire nelle feste di compleanno? Fatemi sapere.”
“Prima o poi la Madonna ti denuncerà per stalking.”
“Brosio dì al veggente di organizzare un gruppo whatsapp così al prossimo invito lo sappiamo anche noi.”
“Potrebbe sembrare la Madonna. In realtà è Mr Burns reso fosforescente dalle radiazioni della centrale nucleare!”

burns  fantasma

L’apparizione di Mr Burns              L’apparizione di un fantasmino fosforescente

Quindi cosa si può aggiungere?
Personalmente confesso di non essere più un credente da quando mi sono reso conto che, citando De André “L’uomo ha sempre avuto bisogno di un essere superiore che lo comandasse e lo giudicasse. Per questo c’è stata la necessità d’inventarsi un Dio, ed è esattamente quello che abbiamo fatto.”
Poi ognuno ha il diritto di scegliere quale strada percorrere, a quale entità dedicare la propria esistenza e a chi affidare le preghiere.
Concludo con una vecchia battuta di Grillo che faceva più o meno così:
“Se tu parli con Dio stai pregando.
Se Dio parla con te sei schizofrenico”.

Alex Rebatto

2084 di Alex Rebatto per ALGAMA EDITORE

Chi è Alex Rebatto

Alex Rebatto, classe 1979. Ha collaborato nei limiti della legalità con Renato Vallanzasca ed è stato coautore del romanzo biografico “Francis”, sulle gesta del boss della malavita Francis Turatello (Milieu editore), giunto alla quarta ristampa. Ha pubblicato il romanzo “Nonostante Tutto” che ha scalato per mesi le classifiche Amazon. Per Algama ha pubblicato il noir "2084- Qualcosa in cui credere"

Leggi anche

2084 – Lo zingaro

  Lo chiamavano Ricardo o Richard, a seconda dei casi. Per tutti era il Re …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi