Home / Bar Sport / United: Berta (lo segue pure la Roma) direttore tecnico e Mourinho in panca?

United: Berta (lo segue pure la Roma) direttore tecnico e Mourinho in panca?

 

 

 

 

andrea_berta-770x400

Salvo sorprese dell’ultima ora, a partire dal prossimo mese di giugno, il tecnico (assistito dal potente procuratore Jorge Mendes) portoghese JosèMourinho (allenatore capace e … più interista di Beppe Severgnini?) sarà il mister del Manchester United. E con l’ex coach del Chelsea, sulla sponda United di Manchester potrebbe (solo in questo caso il condizionale è d’obbligo) arrivare nelle vesti di direttore tecnico l’italianissimo (è bresciano) Andrea Berta da Orzinuovi, attuale manager dell’Atletico Madrid ed ex direttore sportivo di Carpenedolo e Parma.

Berta, tra le altre cose ex consulente calcistico di Genoa e Rodengo Saiano (nel 2003 fu a un passo dal trasferirsi all’allora Pergocrema, a quei tempi presieduto dal leggendario Lord MaxAschedamini, ndr), nel recente passato è stato accostato al Milan e all’Inter ed è considerato, o meglio … è un calciofilo capace, competente, appassionato e ben inserito nel complicato, variegato e vasto universo calcistico moderno.

Ma sulle tracce di Berta c’è anche la Roma (nella Capitale però, col team giallorosso ufficiosamente in vendita la situazione è fluida, ndr) che a breve dovrebbe sostituire quel Sabatini che sin qui a … colpi audaci ha alternato passi falsi pesanti.

 

Stefano Mauri      

Chi è Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi