Home / Delitti / Coppia dell’acido: per Martina Levato altri 16 anni di condanna

Coppia dell’acido: per Martina Levato altri 16 anni di condanna

Martina Levato era già stata condannata a 14 anni per l’agguato a Pietro Barbini. Un milione di risarcimento per Stefano Savi, 50 mila euro a Margarito e Carparelli

martina-07-combo-martina_MGTHUMB-INTERNA

Sempre più pesante la situazione per Martina Levato, la lei della coppia dell’acido, condannata a 16 anni per altre tre aggressioni, tra cui quella con cui fu sfigurato Stefano Savi – FOTO I VIDEO DELLA COPPIA DELL’ACIDO

martina2013i

LA SENTENZA – Martina è scoppiata in lacrime alla lettura della sentenza, dopo essere arrivata in ritardo in aula per dare il latte al bambino Achille, avuto da Alexander Boettcher (tuttora sotto processo) e oggi affidato temporaneamente ad una comunità. La pena si somma a quella di 14 anni per l’agguato a Pietro Barbini.

martina2013f

IL COMPLICE – Con lei è stato condannato Andrea Magnani, il bancario complice succube della coppia. L’accusa aveva chiesto 20 anni per lei e 14 per lui.

martina2013b

 

Le immagini di Stefano Savi, sfigurato con l’acido- FOTOGALLERY | VIDEO

I RISARCIMENTI – Stefano Savi, sfigurato per un errore di persona, dovrà essere risarcito con un milione di euro, e 100mila euro è invece quanto spetta alla famiglia: la stessa cifra che era stata riconosciuta a Barbini. Cinquantamila euro andranno invece a Antonio Margarito, per il tentativo di evirazione in auto (lei lo accusò falsamente di un tentativo di violenza sessuale ed è già stata condannata per calunnia), e Giuliano Carparelli, che si salvò dall’aggressione con l’acido aprendo l’ombrello che aveva con sé.

 

Coppia acido: 16 anni a Martina, 9 a complice… di ANSA

IL PADRE DI SAVI – Alberto Savi, padre di Stefano, ha commentato così: “Oggi sappiamo chi ha aggredito Stefano, ma non sapremo mai il perché. In tutta questa storia assurda almeno abbiamo il volto degli aggressori. Siamo felici per il risultato processuale, ma oggi è una giornata triste per tutti”.

3 -- maggio 2013 - 2_MGTHUMB-INTERNA

14 OPERAZIONI – Stefano ha subito finora 14 operazioni. Un’altra è prevista a fine gennaio. Il padre ha detto che sta continuando il percorso di riabilitazione fisica e psichica.

boettcher9

L’AVVOCATO – Il legale di Martina, Alessandra Guarini, ha parlato di “sentenza giusta”, ma che non rieduca nessuno e non fa onore alla nostra Costituzione. Altri accusati di associazione a delinquere anche di stampo mafioso hanno avuto pene più basse. Totó Riina dal carcere di Opera se la ride”.

boettcher6

L’UNICA AD ASSUMERSI RESPONSABILITÀ – E ha aggiunto: “Magnani continua a recitare la parte surreale della partecipazione inconsapevole, Boettcher nega tutto, l’unica che si assume le responsabilità è la Levato”.

Edoardo Montolli per Oggi.it

Tutti i libri di Edoardo Montolli – GUARDA

Il Boia di Edoardo Montolli su Kindle – GUARDA

 

Chi è Fronte del Blog

Le news della Terza Repubblica

Leggi anche

Enzo Caniatti e i suoi dubbi: “Quei misteri sulla fine di Adolf Hitler”

Il giornalista e scrittore autore di diversi saggi sul Fuhrer e del thriller "Il signor Wolf" (Algama) in cui ipotizza la fuga di Hitler dal porto di Genova, svela tutti i suoi dubbi a Stop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi