Home / Culture / SNUFF MOVIE – INCONSAPEVOLE GIOCO DI MORTE (ovvero le “CAPACITA’ NASCOSTE” di Mister Noir)

SNUFF MOVIE – INCONSAPEVOLE GIOCO DI MORTE (ovvero le “CAPACITA’ NASCOSTE” di Mister Noir)

MISTER NOIR (disegno di Marco Giannuli)

Nato ufficialmente nell’Ottobre 2004 sulle pagine di M-Rivista del mistero, Mister Noir è il primo eroe diversamente abile seriale della Storia della letteratura italiana, protagonista, oltretutto, di thriller umoristici.

In Snuff Movie – Inconsapevole gioco di morte, un’avventura inedita pensata appositamente per questo volume, Mister Noir deve districarsi in una famigerata casa in cui un gruppo di diversamente disabili, ufficialmente considerati normodotati, l’ha rinchiuso con l’intenzione di ammazzarlo attraverso un finto gioco – ovviamente truccato – e una serie di trappole sempre più micidiali… riprendendolo con delle telecamere!

CAPACITA' NASCOSTE (copertina)

Un thriller d’azione in cui l’acume di Mister Noir, sempre assistito da Elena Fox e Consuelo Gomez, può risultare un mortale handicap per l’investigatore stesso.

Un racconto ad alta tensione, che, pur ispirandosi alla grave piaga sociale degli Anni ’70 degli snuff movie – dove i protagonisti, con loro grande stupore e terrore, alla fine venivano realmente torturati e uccisi -, mantiene invariato lo spirito brioso della serie, con Mister Noir ed Elena Fox ironici e satenati più che mai!

Un racconto in cui Mister Noir, che da sempre, nonostante le proprie considerevoli difficoltà motorie, si considera un super-dotato in un mondo popolato da semplici normodotati, deve fare appello a tutte le proprie capacità mentali e soprattutto fisiche per cavarsela finalmente da solo!

Un racconto che non solo è perfettamente in linea con l’antologia, ma che mi sono accorto che aveva molto a che fare proprio con la genesi dell’antologia stessa, dato che può essere tranquillamente considerato la versione “MisterNoirese” di Solo!, il mio racconto autobiografico che portò alla nascita di Capacità Nascoste – La prima antologia diversamente thriller (edizioni No Reply). Un fatto di cui mi resi conto solo a stesura già iniziata, ma che mi divertì parecchio.

Sergio Rilletti

Tutti i libri di Sergio Rilletti – GUARDA

Chi è Sergio Rilletti

Nato a Milano il 21 aprile 1968, Sergio Rilletti ha collaborato con l’Agenzia giornalistica Hpress e a diverse testate (tra cui "M-Rivista del Mistero", "Il Giallo Mondadori", "Urania", "Writers Magazine Italia", e "SuperAbile Inail"), siti (tra cui "Thriller Magazine" e "Orient Express"), e numerose antologie. Crea Mister Noir, il primo eroe disabile seriale della Storia della letteratura italiana, protagonista di thriller umoristici; inventa la città di Baronia, dove ambienta thriller con sfumature sovrannaturali; e raggiunge la popolarità col racconto autobiografico "Solo!", scaricabile gratuitamente dal web. Nel 2012 cura, con Elio Marracci, "Capacita Nascoste" (No Reply), la prima antologia di racconti thriller con protagonisti diversamente abili. Nel 2014 esce "Le avventure di Mister Noir" (Cordero Editore), il primo libro tutto suo, un’antologia di racconti e romanzi brevi che celebra il decennale della nascita di Mister Noir.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi