Home / Economy / Guerra dei taxi: come inventarsi tassista e guadagnare 50 euro in una notte

Guerra dei taxi: come inventarsi tassista e guadagnare 50 euro in una notte

 

taxi

Dopo la dichiarazione di guerra dei tassisti a Uber, l’applicazione di prenotazione di auto con autista, e soprattutto a Uber Pop, che consente a chiunque, a determinate condizioni, di inventarsi tassista, un cronista del settimanale OGGI lo ha sperimentato. [break]

FEDINA PENALE PULITA- È bastato iscriversi on line, dimostrando di avere fedina penale pulita, auto in buono stato e patente, per ricevere lo smartphone dedicato ed «entrare in servizio». Risultato? Rivela il cronista di OGGI: «Nei primi 90 minuti di servizio, iniziato alle 20, ho incassato 32 euro, meno il 20 per cento di commissione che intasca Uber e il costo della benzina, ho incassato una ventina di euro». Che a fine nottata diventano una cinquantina. [break]

Speciale guida al risparmio- LEGGI [break]

LE RAGIONI DEI CLIENTI- E il giudizio dei clienti raccolto dal cronista-autista di OGGI è sempre lo stesso: «I tassisti hanno le loro ragioni, ma le cose che funzionano alla fine hanno sempre la meglio. E Uber Pop costa meno».

Chi è Fronte del Blog

Le news della Terza Repubblica

Leggi anche

Sherlock Holmes, Padre Brown, Charlie Chan: la nuova serie di romanzi!

Gli apocrifi di Sherlock Holmes, Padre Brown e Charlie Chan in una nuova serie di avventure fulminanti scritte per Algama da Rino Casazza, tra le firme di punta di Fronte del Blog. Ecco la sua intervista integrale rilasciata a Libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi