Home / gossip / Sabrina Impacciatore: “E’ stato liberatorio mostrarmi in guepière e reggicalze”

Sabrina Impacciatore: “E’ stato liberatorio mostrarmi in guepière e reggicalze”

«Per me mostrarmi in guêpière e reggicalze è stato rivoluzionario. E liberatorio, perché sono incredibilmente pudica. Solo con il mio fidanzato riesco a essere selvaggia, e meno male!». Ride Sabrina Impacciatore che, in occasione dell’uscita del film “Pane e Burlesque”, si racconta a “Io donna”. [break]

SONO RISERVATISSIMA- «Sembro espansiva ed esuberante, in realtà sono riservatissima: è una maschera». E infatti parla qui, per la prima volta, dell’uomo che le ha cambiato la vita. «Mi è arrivato come un dono dal cielo. Abbiamo tantissime cose in comune, tranne il lavoro. E questo è un bene: lui misabrina impacciatore dà equilibrio, relativizza tutto. Gli attori rischiano di essere mangiati dalle ansie, dal narcisismo». [break]

Gli sguardi addosso? Sono un antidepressivo- LEGGI

LE MIE ANSIE- E Sabrina di ansie ne sa qualcosa: «Mi sento un’anima che ha sbagliato secolo: costantemente fuori posto, a disagio. Questo quotidiano mi fa soffrire, e tanto: recitare è un modo di fuggire dalla realtà, rifugiandomi nel regno della fantasia». [break]

IO E IL BURLESQUE- Come ha fatto per “Pane e burlesque”: «Il burlesque non è lo spogliarello, in cui la donna è oggetto di desiderio, strumento di piacere. Nel burlesque ci si impossessa della propria sessualità attraverso ironia, gioco, scegliendo come, dove, e quando esercitare il potere che ne deriva».

Chi è Fronte del Blog

Le news della Terza Repubblica

Leggi anche

I migliori temi wordpress per magazine del 2017

Ecco i migliori temi per costruire un giornale online: dai più funzionali ai più curiosi, fino ai più completi e venduti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi