Home / Poteri / I COSTI DELLA CASTA/ I PARCHEGGI DI SCAJOLA E L’AUDI DI PIERO GRASSO

I COSTI DELLA CASTA/ I PARCHEGGI DI SCAJOLA E L’AUDI DI PIERO GRASSO

ANTICIPAZIONI/ Dal settimanale OGGI, in edicola da mercoledì 1 maggio

scajola

Non è più ministro e neanche deputato, ma godendo ancora del servizio di protezione e dell’auto di servizio in assegnazione alla scorta, Claudio Scajola può arrivare in auto fin dentro Piazza del popolo per godersi una colazione in famiglia in un noto caffè del centro. Lo mostrano le foto pubblicate sul settimanale OGGI.
Dice a OGGI Giorgio Innocenzi, segretario generale del Consap, il sindacato autonomo di Polizia: «La verità è che quando a un politico viene assegnata la scorta, poi difficilmente gli viene revocata… Periodicamente si fanno pubblici proclami sulla necessità di moralizzare i criteri di assegnazione delle scorte, ma cadono tutti nel vuoto». piero grassoAggiunge Innocenzi: «Il presidente del Senato Pietro Grasso ha annunciato di voler ridurre del 50 per cento gli effettivi della sua scorta, ma ci risulta che nello stesso tempo sia stata acquistata per lui una Audi blindata». Il costo? Si dice 200 mila euro.

Chi è Fronte del Blog

Le news della Terza Repubblica

Leggi anche

Enzo Caniatti e i suoi dubbi: “Quei misteri sulla fine di Adolf Hitler”

Il giornalista e scrittore autore di diversi saggi sul Fuhrer e del thriller "Il signor Wolf" (Algama) in cui ipotizza la fuga di Hitler dal porto di Genova, svela tutti i suoi dubbi a Stop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com